Queste piratesse vanno dove tira il vento. La nostra è una caccia impossibile, ma diventa un po’ più probabile se qualcuno ci dà una mano. Se conoscete storie di vento, luoghi di vento, anemòfili e anemografi come noi, o se semplicemente volete offrirci un gelato e un giaciglio, potete usare il form qui accanto, oppure scriverci alla mail ufficiale del progetto:

rosadeiventi.fuorirotta at gmail.com

(Un giorno Gabriele da Cagliari ci scrive: “Non so quanto dovrete stare a Cagliari, ma se potete andate a cercare le pietre che suonano realizzate da Sciola”. Due settimane dopo la nostra mappa aveva una nuova tappa: San Sperate, città natale dello scultore Pinuccio Sciola. Ecco come funziona a bordo di ROSADEIVENTI.)

Contattaci!